Loading...

Le Sode di Sant'Angelo

Viogner Probo XXI 2021

Denominazione: Maremma Toscana DOC

Accedi o Abbonati per i prezzi

Disponibile

Viogner Probo XXI 2021

Accedi o Abbonati per i prezzi

La cantina

Nel cuore della Toscana più selvaggia Luca Purgatorio ha deciso di dare vita al suo sogno agricolo. All’interno della denominazione Maremma Toscana, tra le colline metallifere e il mare: qui le brezze marine bagnano i vigneti e i suoli argillosi sono ricchi di minerali e gesso. Non esiste monocoltura, la biodiversità è esaltata e protetta nei 40 ettari di proprietà con uliveti, bosco, macchia mediterranea e prati. Una produzione vocata all’agricoltura sostenibile, senza chimica in vigna e interventi minimi in cantina, con un bassissimo uso di solforosa. Vitigni autoctoni, vermentino e sangiovese, affiancano internazionali, viogner, alicante e merlot per uno stile aziendale di meticolosa precisione e caparbio carattere.

Connubio perfetto tra i vitigni autoctoni sangiovese e alicante, il Sassi D’Autore è stato per Le Sode di Sant'Angelo il primo vino rosso prodotto. Primo vino a presentare la dicitura "D'Autore", a sottolineare il profondo legame con chi lo produce. Al termine della fermentazione, il 30 per cento della massa complessiva viene fatto maturare in barrique di tre differenti tipologie di rovere per circa 3 mesi. Per Luca rappresenta il Sangiovese di Maremma, di buona struttura ma al contempo elegante e delicatamente speziato. Un vino di corpo e di grande equilibrio gustativo.
Nel cuore della Toscana più selvaggia Luca Purgatorio ha deciso di dare vita al suo sogno agricolo. All’interno della denominazione Maremma Toscana, tra le colline metallifere e il mare: qui le brezze marine bagnano i vigneti e i suoli argillosi sono ricchi di minerali e gesso. Non esiste monocoltura, la biodiversità è esaltata e protetta nei 40 ettari di proprietà con uliveti, bosco, macchia mediterranea e prati. Una produzione vocata all’agricoltura sostenibile, senza chimica in vigna e interventi minimi in cantina, con un bassissimo uso di solforosa. Vitigni autoctoni, vermentino e sangiovese, affiancano internazionali, viogner, alicante e merlot per uno stile aziendale di meticolosa precisione e caparbio carattere.

Connubio perfetto tra i vitigni autoctoni sangiovese e alicante, il Sassi D’Autore è stato per Le Sode di Sant'Angelo il primo vino rosso prodotto. Primo vino a presentare la dicitura "D'Autore", a sottolineare il profondo legame con chi lo produce. Al termine della fermentazione, il 30 per cento della massa complessiva viene fatto maturare in barrique di tre differenti tipologie di rovere per circa 3 mesi. Per Luca rappresenta il Sangiovese di Maremma, di buona struttura ma al contempo elegante e delicatamente speziato. Un vino di corpo e di grande equilibrio gustativo.

Il vino

Il vino “icona” di Sode Sant’angelo, che esprime al meglio il carattere varietale e la personalità del terroir delle colline metallifere unendo intensità e finezza, matericità e succosità con profumi solcati da seducenti note terrose e minerali foriere di grande longevità e capacità di invecchiamento. Un bianco che è frutto di una sperimentazione in anfore di terracotta: dopo una macerazione sulle bucce controllata a basse temperature, il “nettare” viene lasciato affinare in parte in anfore, appunto, e in parte in barrique di origine balcanica. Non filtrato, non chiarificato. Un vino dal sapore e dall’intensità aromatica tutta da scoprire.
Nel cuore della Toscana più selvaggia Luca Purgatorio ha deciso di dare vita al suo sogno agricolo. All’interno della denominazione Maremma Toscana, tra le colline metallifere e il mare: qui le brezze marine bagnano i vigneti e i suoli argillosi sono ricchi di minerali e gesso. Non esiste monocoltura, la biodiversità è esaltata e protetta nei 40 ettari di proprietà con uliveti, bosco, macchia mediterranea e prati. Una produzione vocata all’agricoltura sostenibile, senza chimica in vigna e interventi minimi in cantina, con un bassissimo uso di solforosa. Vitigni autoctoni, vermentino e sangiovese, affiancano internazionali, viogner, alicante e merlot per uno stile aziendale di meticolosa precisione e caparbio carattere.

Connubio perfetto tra i vitigni autoctoni sangiovese e alicante, il Sassi D’Autore è stato per Le Sode di Sant'Angelo il primo vino rosso prodotto. Primo vino a presentare la dicitura "D'Autore", a sottolineare il profondo legame con chi lo produce. Al termine della fermentazione, il 30 per cento della massa complessiva viene fatto maturare in barrique di tre differenti tipologie di rovere per circa 3 mesi. Per Luca rappresenta il Sangiovese di Maremma, di buona struttura ma al contempo elegante e delicatamente speziato. Un vino di corpo e di grande equilibrio gustativo.
Il vino “icona” di Sode Sant’angelo, che esprime al meglio il carattere varietale e la personalità del terroir delle colline metallifere unendo intensità e finezza, matericità e succosità con profumi solcati da seducenti note terrose e minerali foriere di grande longevità e capacità di invecchiamento. Un bianco che è frutto di una sperimentazione in anfore di terracotta: dopo una macerazione sulle bucce controllata a basse temperature, il “nettare” viene lasciato affinare in parte in anfore, appunto, e in parte in barrique di origine balcanica. Non filtrato, non chiarificato. Un vino dal sapore e dall’intensità aromatica tutta da scoprire.
Il vino “icona” di Sode Sant’angelo, che esprime al meglio il carattere varietale e la personalità del terroir delle colline metallifere unendo intensità e finezza, matericità e succosità con profumi solcati da seducenti note terrose e minerali foriere di grande longevità e capacità di invecchiamento. Un bianco che è frutto di una sperimentazione in anfore di terracotta: dopo una macerazione sulle bucce controllata a basse temperature, il “nettare” viene lasciato affinare in parte in anfore, appunto, e in parte in barrique di origine balcanica. Non filtrato, non chiarificato. Un vino dal sapore e dall’intensità aromatica tutta da scoprire.

Minerale

Sapido

Mediterraneo

Ricco

Varietà delle uve: Viogner

Fermentazione: Spontanea

Vinificazione: In acciaio

Maturazione: In anfora e barrique

Certificazione: nessuna

Loading...
Box

Complessità

Paese

Italia

Regione

Toscana

Vino

Bianco

Accedi al tuo account

Benvenuto.

Sei un amante del vino? Benvenuto nel fantastico mondo di Winology, un abbonamento mensile pensato per aiutarti a vivere al meglio la tua passione​

Registrati ora