Loading...

Cantina della Collina

Arpinia Aglianico 2019

Denominazione: Irpinia DOC

Accedi o Abbonati per i prezzi

Esaurito

La cantina

Cantina della Collina è il nome che i fratelli Buonanno hanno scelto per la loro azienda vitivinicola nella zona che sovrasta Solofra, in provincia di Avellino. Un luogo unico e singolare, tanto noto per il suo tessuto industriale quanto per le sue antiche tradizioni agricole. Un territorio che negli ultimi 2 decenni ha vissuto un progressivo rinnovamento dal punto di vista della produzione del vino di
qualità, oggi riconosciuta in tutto il mondo. La scelta e stata quella di certificarsi biologico fin dall’inizio, cercando quindi di lavorare la terra senza sottoporla a stress di alcun tipo, nel rispetto della natura. Su terreni calcarei e sabbiosi nascono solo 2 vini, entrambi rossi: un Piedirosso e un Aglianico.

Il vino

Un Aglianico tanto fresco quanto di stoffa, cosi si potrebbe definire il primo dei vini prodotti dalla neonata Cantina della Collina. Un rosso che è figlio di una vinificazione molto sobria: dopo la fermentazione alcolica a partire da soli lieviti indigeni, a temperatura controllata, segue la svinatura e la fermentazione malolattica. La maturazione avviene in vasche di acciaio e dura circa un anno prima di un ulteriore affinamento in bottiglia di circa sei mesi. Nasce cosi un Aglianico immediatamente riconoscibile nei profumi, dai tannini vivaci, pieno e materico senza perdere in freschezza.  

Cantina della Collina è il nome che i fratelli Buonanno hanno scelto per la loro azienda vitivinicola nella zona che sovrasta Solofra, in provincia di Avellino. Un luogo unico e singolare, tanto noto per il suo tessuto industriale quanto per le sue antiche tradizioni agricole. Un territorio che negli ultimi 2 decenni ha vissuto un progressivo rinnovamento dal punto di vista della produzione del vino di
qualità, oggi riconosciuta in tutto il mondo. La scelta e stata quella di certificarsi biologico fin dall’inizio, cercando quindi di lavorare la terra senza sottoporla a stress di alcun tipo, nel rispetto della natura. Su terreni calcarei e sabbiosi nascono solo 2 vini, entrambi rossi: un Piedirosso e un Aglianico.

Un Aglianico tanto fresco quanto di stoffa, cosi si potrebbe definire il primo dei vini prodotti dalla neonata Cantina della Collina. Un rosso che è figlio di una vinificazione molto sobria: dopo la fermentazione alcolica a partire da soli lieviti indigeni, a temperatura controllata, segue la svinatura e la fermentazione malolattica. La maturazione avviene in vasche di acciaio e dura circa un anno prima di un ulteriore affinamento in bottiglia di circa sei mesi. Nasce cosi un Aglianico immediatamente riconoscibile nei profumi, dai tannini vivaci, pieno e materico senza perdere in freschezza.  

Fruttato

Minerale

Caldo

Pieno

Varietà delle uve: Aglianico

Fermentazione: Spontanea

Vinificazione: In acciaio

Maturazione: In acciaio

Certificazione: Biologica

Loading...

Un bianco che apre uno squarcio di luce sulla regione di Vinho Verde e sulla capacità espressiva di larga parte dei bianchi portoghesi del nord: un vero e proprio punto di riferimento.

Regione

Campania

Vino

Rosso

Paese

Italia

Box

Complessità

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cantina della Collina, Irpinia Aglianico 2019”

Accedi al tuo account

Benvenuto.

Sei un amante del vino? Benvenuto nel fantastico mondo di Winology, un abbonamento mensile pensato per aiutarti a vivere al meglio la tua passione​

Registrati ora

Codice FREE5 per scontare le spese di spedizione su abbonamento 1 mese
FREE5 per spedizione gratis 1 mese